domenica 19 maggio 2013

Biscia dal collare (Natrix Natrix)

Diffusa nelle (poche) zone umide del Carso, non è comunque molto facile da incontrare: estremamente timida  e riservata, priva com'è di alcun reale strumento di difesa, preferisce mantenere un "basso profilo" e restarsene nascosta...

Ha due sole difese: emette un fluido dall'odore sgradevole, e finge la morte, restandosene immobile.
Quindi, se ne incontrate una apparentemente morta... lasciatela in pace e non toccatela. Limitatevi a guardarla.

Si ciba quasi esclusivamente di piccoli anfibi (rane).

L'esemplare di questo video è stato ripreso in Val Rosandra:

Posta un commento