giovedì 23 agosto 2012

piromani sul Carso

Estate particolarmente calda, siccità. ed ecco che arriva la stagione degli imbecilli (la cui mamma, notoriamente di facili costumi, è sempre incinta) che si divertono (?) ad appiccare incendi.

Qualche giorno fa è toccato a Crnotice (Slovenia) ed a Sgonico, mentre in questi giorni è il turno della zona di Visogliano, sulle pendici dell'Hermada, dove se ne sono andati in fumo una ventina di ettari di boscaglia:

incendio sul monte Hermada
incendio sul Monte Hermada (foto: Protezione Civile FVG)
incendio sul Monte Hermada
incendio sul Monte Hermada (foto: Protezione Civile FVG)
Numerosi i lanci di "bombe" d'acqua con l'elicottero:


E' difficile trovare aggettivi per qualificare questi imbecilli. Anche scadendo nel turpiloquio più pesante, non si troverebbero termini adatti.

E' parimenti difficile trovare parole per elogiare gli sforzi dei volontari della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale, del Corpo Pompieri Volontari... dimentico qualcuno?

E' un lavoro pesante, faticosissimo, sconfortante... e pericoloso, soprattutto quando riguarda una zona come questa, ricchissima di residuati bellici che, sollecitati dalle fiamme, decidono di risvegliarsi dopo quasi un secolo di sonno...

Però, nonostante il caldo, nonostante il pericolo, nonostante la fatica, nonostante tutto sono sempre pronti ed attivi, cercando di rimediare con il lavoro di ore o giorni al danno che un imbecille ha causato in un solo minuto... 
Grazie a voi tutti.

Posta un commento